La Maddalena  By

La Maddalena

 

La Storia

Ai piedi della collina del Castello di Bianello, nostra nonna Maddalena Burani apriva, nel lontano 1932, un negozio di generi alimentari con annessa locanda.

Il locale era mèta di birocciai di passaggio per una scodella di lambrusco e una partita a carte e nonna Maddalena sceglieva personalmente e offriva loro i salumi locali. Solo a partire dal 1951 nostro padre Ero si unisce alla gestione del locale.

Nei primi anni ’70 il Ristorante raggiunge importanti traguardi aggiudicandosi il premio gastronomico Carlino d’Oro nel ’73, ’74 e ’76. Una grande soddisfazione per nonna Maddalena che purtroppo ci lascia nel 1978. Adiacente al vecchio locale viene costruito quello tutt’ora esistente. Sia il nuovo Ristorante che l’Albergo riscuotono ben presto un notevole consenso dando luogo ad una intensa attività di ristorazione e alberghiera. A partire dagli anni ’80 la moglie Maria affianca il marito Ero e il primogenito Emilio nella gestione del ristorante. A loro si unisce alla fine degli anni ’80 anche l’altro figlio Emiliano, che con Emilio (affiancato ora dalla figlia Chiara) garantiscono tuttora il proseguo della tradizione famigliare.

La Tavola

Il nostro Menù varia da antipasti a base di salumi nostrani di alta qualità, primi piatti tradizionali e rivisitati, arrosti e selvaggina pregiati, funghi porcini e tartufo in stagione, oltre ad una ampia varietà di dessert rigorosamente di nostra produzione.

La fama delle delizie della nostra cucina è riconosciuta ovunque: si passa golosamente dai piatti che rappresentano l’orgoglio della tradizione gastronomica emiliana a squisite varianti perfezionate dalle nostre cuoche ma rispettando sempre i genuini accorgimenti che nonna Maddalena ci ha tramandato.

Orari Apertura

  • Pranzo 12.00 – 14.30
  • Cena 19.45 – 22.00

CHIUSO PER TURNO IL MERCOLEDI